Armagnac

Distillato di vino francese prodotto nelle regioni del Grand-Bas Armagnac, Moyen Bas-Armagnac, Petit Bas-Armagnac, Tenareze ed Haut-Armagnac. Le prime tracce di questo distillato risalgono al medioevo (l'antico nome era "Aygue Ardente"). I prodotti della regione del Bas-Armagnac (Grand, Petit e Moyen) sono i più morbidi, fruttati ritenuti i migliori, mentre le regioni di Tenareze e dell'Haut-Armagnac forniscono acqueviti meno pregiate. L'armagnac viene distillato in alambicchi speciali (detti "a ripiani"), dove i vapori transitano dal basso verso l'alto. La distillazione avviene sempre in inverno utilizzando vini d'annata. Il distillato ottenuto viene fatto riposare in botti nuove di quercia nera (capacità da 400 a 420 litri) poste in cantine a 15 gradi C. di temperatura. Per ogni anno d'invecchiamento di perde dal 3 al 7 per cento di prodotto. A seconda del periodo di invecchiamento, l'armagnac si divide: VS, "XXX" - almeno due anni di invecchiamento VSOP, Rèserve - almeno cinque anni di invecchiamento XO, Napolèon, Extra, Vieille Rèserve - almeno sei anni di invecchiamento Hors d'age - almeno dieci anni di invecchiamento L'armagnac va bevuto liscio, riscaldando il bicchiere col calore della mano.