Le Birre

La birra è la bevanda più diffusa al mondo e pur essendo una bevanda moderna, il suo passato ha origini antichissime, ben oltre i cinquemila anni. Le origini di questa spumeggiante bevanda si collocano fra Mesopotamia e Antico Egitto. A partire dalla sua nascita la birra si è modificata (in Egitto erano conosciute solo tre tipologie la "zythum", birra chiara, la "curmy" più scura, e la "sà", riservata al Faraone, mentre oggi si contano innumerevoli tipologie di birra), senza tradire la sua origine, questo per adattarsi nel corso dei tempi ai gusti, alla cultura, alle materie prime dei paesi dove si è diffusa. La base di partenza è sempre la stessa: acqua, orzo, luppolo e lievito, ma le sapienti mani del mastri birrai e i diversi metodi di produzione possono dare un'infinita varietà di birre.

Le Tipologie



Abbazia

Le birre d'abbazia sono generalmente corpose e di forte alto alcolico (da 6 a 9 gradi alcolici), vengono prodotte con l'antico metodo dell'alta fermentazione. Il colore di queste birre varia dall'oro carico, all'ambrato, al rosso cupo, al bruno scuro. Fanno riferimento alle birre che, anticamente, venivano prodotte in numerose abbazie belghe.


Ale

Sono le birre tradizionali britanniche. Moderatamente alcoliche, prodotte col metodo dell'alta fermentazione, poco schiumose vanno bevute a temperatura di cantina. I Colori ed i sapori sono variamente assortiti così come le sottotipologie di questa birra: bitter ale, brown ale, mild ale, old ale, pale ale, scotch ale. Di particolare pregio la "Real Ale" ancora prodotta con metodi tradizionali antichi. Le "Barley wine" (letteralmente "vino d'orzo") sono le rare ale inglesi a forte gradazione alcolica.


Altbier

Tipica birra di Dusseldorf, e una birra ad alta fermentazione. Colore Ramato, basso contenuto alcolico, gusto fruttato e digestiva.


Biere Blanche - Witbier

Birra di produzione belga a base di frumento. E' una birra leggermente acidula, dal tipico colore bianco lattiginoso, molto rinfrescante e digestiva. L'aggiunta di Il coriandolo e curaçao danno particolari note aromatiche.


Bock

Tradizionalmemte prodotte in germania sono birre a bassa fermentazione e a gradazione alcolica elevata. Quando la gradazione diventa più forte prendono il nome di "doppelbock". Il colore varia dal chiaro delle bock all'ambrato o allo scuro delle "doppelbock". Cartteristico il sapore di malto.


Dörtmunder

Birra tipica della città tedesca di Dortmund in Renania. E' una birra a bassa fermentazione, dal gusto rotondo e non troppo amaro, spiccato sapore di malto e gradazione alcolica normale (intorno ai 4 gradi e mezzo).


Gueuze

Birra di produzione belga a fermentazione spontanea (grazie ai lieviti presenti nell'aria). Viene ottenuta dalla miscela di vari tipi di birre Lambic e può essere aromattizzata (per macerazione, con vari tipi di frutta: pesca, ribes, mirtillo, banana). Le più note sono la birra Kriek (ciliegia) e la Frambozen (lampone).


Kolsch

Birra tipica della città tedesca di Colonia, e una birra ad alta fermentazione, dal colore dorato, delicata e molto secca. Si beve in un tipico bicchiere cilindrico (Kolschglas).


Lager

E' da denominazione generica di ogni birra prodotta a bassa fermentazione. La denominazione "lager" indica i magazzini, le cantine in cui la birra viene messa a maturare. E' lo stile di birra più diffuso al mondo. Di colore oro pallido, mediamente amara. Il nome deriva dal tedesco lager che indica i magazzini, le cantine in cui biene messa a maturare.


Lambic

Birra di produzione belga a fermentazione spontanea (raccoglie cioè il lievito dell'aria e lascia fermentare liberamente il mosto). La produzione avviene con una buona percentuale di malto di frumento. La Gueze viene ottenuta dalla miscelazione di vari tipi di lambic in quanto il lievito presente nell'aria non è mai della stessa qualità ne' della stessa quantità.


Malt Liquor

Tipiche birre americane di gradazione alcolica elevata (sono poche, la prevalenza delle birre americane sono leggere e poco alcoliche) vengono chiamate "Malt liquor" ("liquore di malto").


Marzen

Tipica birra tedesca di Monaco di Baviera. Il nome deriva dal periodo di produzione, appunto il mese di marzo. Viene consumata durante l'Oktoberfest, servita esclusivamente in boccali ("mass") da un litro e in grandi quantità.


Munchner

Birre tipiche di Monaco di Baviera, a bassa fermentazione, di colore generalmente scuro e con evidente sapore di malto.


Pils

Tipologia nata nella citta ceca di Pilsen e nella quale viene tuttora prodotta la famosa Pilsner Urquell. E' uno stile di birra molto apprezzato nel mondo. Sono birre a bassa fermentazione, color oro pallido e molto luppolate (più amare). Questo stile birrario si è diffuso in diversi Paesi dove vengono prodotte birre denominate pils o pilsener. Le pils sono birre a bassa fermentazione, di color oro pallido e in genere molto luppolate (più amare delle pils bavaresi che contengono meno luppolo) hanno un gusto secco e pulito, schiuma ricca dal finissimo perlage. Vengono servite in calici flute.


Rauchbier

Birra ottenuta dal malto in cui la germinazione viene interrotta tramite l'affumicatura con legno di faggio invecchiato e il particolare sapore di affumicato si trasmette fino al prodotto finito. E' tipica della zona di Bamberg, in Franconia (Germania).


Stout

E' la birra tradizionale irlandese (link). Viene prodotta con orzo torrefatto e aggiunta di caramello. Caratteristiche essenziali: il colore scuro e l'abbondante schiuma cremosa. Questo stile di birra è apprezzato anche in altri paesi (Gran Bretagna) e non mancano esempi di birre stout prodotte in altri paesi, come la Russian Stout, prodotta a Pietroburgo in Russia.


Trappiste

Tipiche birre prodotte dai monaci trappisti. Le birre trappiste sono molto apprezzate e vengono prodotte in sei abbazie cinque delle quali in belgio ed una in olanda. Sono birre ad alta fermentazione, rifermentate in bottiglia, la gradazione alcolica è elevata (dai sei ai nove gradi) il colore varia dall'oro carico, all'abrato, allo scuro, guto pieno. Per apprezzarne gli aromi si servoni in grandi bicchieri ballon.


Weizen (Weisse)

Prodotto tedesco, sono birre di frumento leggermente asprigne, dalla caratteristica abbondante schiuma. Sono molto dissetanti, rinfrescanti e assai digestive. Altra caratteristica di rilievo è il lievito che rimane in sospensione dando alla birra un aspetto opaco e un gusto particolare. Si differenziano in tre tipologie: hefeweizen (chiare con lievito), dunkelweizen (scure, con lievito) e kristallklar (chiare, ma senza lievito che viene filtrato)